Nero come il ricordo, Carlene Thompson, Recensione

nero come il ricordo

titolo: Nero come il ricordo
Autore: Carlene Thompson
Genere: Romanzo noir
Editore: Marcos y Marcos, collana le foglie

Nero come il ricordo è un libro di Carlene Thompson, edito da Marcos y Marcos (collana Le foglie) di 335 pagine, del 2007.
Udì un fruscio. Scrutò l'oscurità, ma non vide nessuno. A un tratto sentì tintinnare dei campanelli e dal folto degli alberi sbucò una figura danzante. Portava un informe costume di raso bianco e rosso e aveva il viso tinto di bianco, con due pomelli rossi sulle guance e rombi neri sugli occhi. Anche la bocca era rossa, larga e sorridente. Dal cappello bianco da cui pendevano file di campanelli spuntavano ciocche di capelli arancioni. Un pagliaccio. Le piacevano i pagliacci.

trama

Una sera come tante, al calar del sole sul limitare del bosco, Hayley e suo padre stanno giocando con l'altalena. D'un tratto un grido fra gli alberi ed il padre di Hayley si allontana per vedere cosa succede. Poco dopo sbuca, dal bosco, a passo di danza, un pagliaccio sorridente che invita la bambina a seguirlo. Hayley da prima titubante, accetta poi pensando che si tratti di una sorpresa organizzata dal padre. La bambina ed il pagliaccio scompaiono. Hayley verrà ritrovata qualche giorno dopo: incenerita e senza testa.
Caroline, la madre della bambina, anni dopo si è rifatta una vita ed ha una nuova famiglia, contrariamente al padre della bambina che non sembra essersi ripreso troppo dallo shock e che naturalmente s'incolpa di ciò che è successo. Il giorno di Halloween prendono il via una serie d'inquietanti fenomeni: alla porta di Caroline bussa una bambina vestita da pagliaccio, è Hayley che si fa riconoscere per poi scomparire; Melinda, l'altra figlia di Caroline, fa amicizia con una bambina identica alla sua sorellastra morta; dal nulla in casa spunta Twinkle il piccolo pagliaccio pupazzo di Hayley. Caroline crede d'impazzire, sua figlia è tornata dal mondo dei morti per chiederle aiuto. Contemporaneamente una serie di omicidi getta nel panico la città: tutti coloro che hanno avuto a che fare con la storia di Hayley vengono uccisi o feriti. Unico indizio: un mazzolino di orchidee di seta nera ed un biglietto “Nero per ricordare”. Caroline deve mettere insieme i pezzi della vicenda e convincere tutti che si tratta davvero di Hayley il più in fretta possibile, perchè stavolta è Melinda a scomparire.

Perchè Hayley è tornata dal mondo dei morti? Chi sta dando la caccia a Caroline e perchè?
Nero come il ricordo di Carlene Thompson è un libro gustosissimo. La tipica lettura da serata invernale, pioggia scrosciante, vento ululante e fuoco scoppiettante. Si tratta di un noir narrato in maniera magistrale; le parole fluiscono come seta nera, avvolgono e spaventano in un turbine crescente di suspense da veri brividi. Un romanzo che vi farà davvero sussultare al minimo rumore e vi terrà incollati alle pagine fino ad una conclusione sorprendente. Se i fantasmi non vi spaventano, i colpi di scena vi affascinano e l'atmosfera noir vi stuzzica allora questo è il libro che fa per voi. Preparatevi una cioccolata calda, una poltrona comoda e sprangate la porta. Buona lettura!

Lascia una risposta