Il Premio Innsmouth per racconti, poesie e illustrazioni horror, weird, dark

Il Premio Innsmouth: concorso per opere di genere horror, macabro, weird

Il Premio Innsmouth è un concorso per opere a tema libero di genere horror, macabro, weird e del fantastico più nero.

Il Premio si articola in 3 sezioni:
1) Narrativa
2) Poesia
3) Illustrazioni

Narrativa
Possono partecipare racconti in lingua italiana di lunghezza compresa tra i 2.000 e i 20.000 caratteri (spazi inclusi), editi o inediti, anche già premiati in altri concorsi, purché gli autori ne siano in pieno possesso di tutti i diritti.

Poesia
Possono partecipare poesie in lingua italiana lunghe fino a 100 versi, edite o inedite, anche già premiate in altri concorsi, purché gli autori ne siano in pieno possesso di tutti i diritti.

Illustrazioni
Possono partecipare illustrazioni digitali (foto comprese), edite o inedite, anche già premiate in altri concorsi, purché gli autori ne siano in pieno possesso di tutti i diritti.

 

Come partecipare alla Seconda Edizione del Premio Innsmouth

Possono partecipare al concorso esclusivamente artisti di nazionalità italiana che abbiano già compiuto i 18 anni di età. La partecipazione è gratuita e a numero chiuso: soltanto i primi 30 iscritti per sezione potranno prendere parte all’edizione in corso del concorso.

Le iscrizioni della Prima Edizione si chiudono alla mezzanotte del 19 ottobre 2018.

Ogni autore può partecipare con una sola opera e a una sola sezione del Premio.

L’opera va inviata per posta elettronica all’indirizzo
[email protected]
come allegato a una email dove dovranno essere chiaramente indicati:
– nome e cognome dell’autore (o autrice, o collettivo)
– eventuale pseudonimo dell’autore (o autrice, o collettivo)
– titolo dell’opera
– la dicitura “Autorizzo il trattamento dei miei dati personali in base all’art. 13 del D. Lgs. 196/2003”

 

Giuria, risultati e premi

L’operato della giuria è insindacabile. L’organizzazione renderà noti i risultati del Premio entro 30 giorni dalla chiusura delle iscrizioni.

Per i primi tre classificati di ogni sezione sono previsti diplomi di merito.

Le migliori opere in gara, previa autorizzazione dei rispettivi autori, saranno pubblicate in un ebook gratuito distribuito online.

 

Informazioni e obblighi

Partecipando al concorso, l’autore dichiara implicitamente di accettare ogni norma citata nel presente bando. In particolare, dichiara che l’opera inviata è originale e frutto del proprio ingegno. In un eventuale caso di plagio, l’autore sarà l’unico responsabile di ogni violazione del diritto d’autore (punita con sanzioni civili e penali secondo gli artt.156 e ss., e artt.171 e ss. L.633/1941), liberando il sito Necronomicon.it da ogni tipo di coinvolgimento ipotizzabile negli atti perseguibili secondo i termini di legge.

Per ulteriori informazioni scrivere a: [email protected]

 

Albo d’Oro dei Vincitori

L’elenco dei primi classificati per ogni sezione del concorso saranno pubblicati qui di seguito, edizione per edizione.

*** Edizione I (luglio 2018) ***

Sezione Narrativa
1° classificato: “Pasto d’Ombre” di Alessandro Forlani
2° classificato: “Essere Odio” di M. De Lira
3° classificato: “Supernova” di Howard R. Veidt
4° classificato: “Il Gran Banchetto” di Laura Lorenza Sciolla
5° classificato: “In famiglia” di Niva Ragazzi
Menzione Speciale a: “Dov’è Aldo?” di Lorenzo Salone, “Onironautica” di Grigis Paolo, “Legami” di Miriam Palombi, “La dirimpettaia” di Lily Lorenzini.

Sezione Poesia
1° classificato: “La tenebra della pupilla” di Roberto Di Luzio
2° classificato: “Strofe d’acqua” di Lorenzo Spurio
3° classificato: “Natale un anno dopo” di Amelia Baldaro
4° classificato: “Velenosa” di Vanessa Villa
5° classificato: “Bug(s)” di from_b_i
Menzione Speciale a: “Nenia” di Martina Biondini, “Cornacchia” di Shannon Magri, “Addio” di Teresa Turacchio.

Sezione Illustrazioni
1° classificato: “Double Freak Show” di Francesco Orazzini
2° classificato: “Trick or Dead” di Riccardo Fabiani
3° classificato: “That little noise” di Giuseppe Balestra
4° classificato: “Vagabond” di Frida Ghiozzi
5° classificato: “Il gatto nero” di Erika Lerma
Menzione Speciale a: “The Outsider” di Michel Mandurino, “Chapter II” di Sebiana Trigila, “Poe’s” di Alessandro Darsinòs, “Eldritch” di Ivana Cecere, “Devil Red” di Debora Silvestri, “Dualismo” di Giulio Nocciolesi.