Il colosso addormentato, Samuel Marolla, Recensione

il colosso addormentato

Titolo: Il colosso addormentato
Autore: Marolla Samuel
Genere: Racconto
Casa editrice: Narcissus.me

Il colosso addormentato è un romanzo breve di Marolla Samuel, edito da Narcissus.me in formato ePub, dimensione 758,2 KB, 160 pagine.

Trama

Il protagonista de Il colosso addormentato è Fabio Angiotti, un archeologo ed ufficiale riservista dell’esercito. La storia si apre con Fabio Angiotti che si trova internato in una clinica psichiatrica in cura per quello che sembra essere un brutto esaurimento nervoso o peggio una psicosi. Un medico sta compilando la sua cartella e Fabio lo rende partecipe dei suoi segreti circa gli esseri che si aggirano nel mondo esterno. Fabio racconta dal principio come queste terribile creature si siano diffuse.
Tutto ha inizio con una missione nel nord dell'Afghanistan, al Campo Polifemo, dove Fabio viene spedito in qualità di archeologo. Esattamente, Fabio deve analizzare una strana ed imponente scultura rinvenuta nel dedalo dei cunicoli del sottosuolo. Fabio con i suoi compagni, sperduto in un paesaggio desertico inizia a rendersi conto che c'è qualcosa che non va in questa straordinaria scoperta: la statua influenza in negativo tutto ciò che la circonda. I suoi compagni poco a poco iniziano a perdere la ragione, a manifestare comportamenti pazzoidi e lo stesso colonnello Tam sembra esser partito di testa. Che può fare Fabio, l'unico che sembra non esser stato toccato dalla maledizione della statua? Indagare per l'appunto, scopre così, di non esser il primo archeologo approdato in quel luogo dimenticato da tutti per osservare l'imponente ed inquietante scultura. Ma che fine ha fatto il suo predecessore?
Una bufera di neve incombe e Fabio deve radunare quei pochi compagni ancora sani di mente per far fronte a qualcosa di molto peggio. Ma cosa? Questa è la domanda che tormenta Fabio, che ormai ha capito che non gli è stata detta tutta la verità. Cos'è realmente successo a Campo Polifemo? Che fine hanno fatto le persone scomparse? In una corsa contro il tempo Fabio mette insieme i pezzi e scopre un quadro terrificante.

Il colosso addormentato di Marolla Samuel è una di quelle ottime storie di paura a metà fra un romanzo ed un racconto. Veloci, scorrevoli, non troppo impegnative, che valgono la pena d'esser lette e che non vi ruberanno troppo tempo. E' molto comodo inoltre poterlo leggere sul vostro e-reader, in tal modo lo potete portare con voi e sgranocchiarne un po' se magari il treno è in ritardo, la fila dal medico è lentissima o la parrucchiera ci sta mettendo una vita e non tocca ancora a voi. Inizialmente credevo che sarebbe stata una lettura lenta, di quelle in cui è difficile concentrarsi ma mi sbagliavo è una storia che scivola come l'olio e che vi catturerà. Buona lettura!

Lascia una risposta